Blog

COSA PIACE ALLE DONNE DEGLI UOMINI

Caratteristiche psicologiche che una donna cerca nell’uomo

Abbiamo già parlato delle caratteristiche che l’uomo cerca in una donna. Alle donne si richiede empatia, sicurezza, determinazione e capacità di cura.

Ma concentriamoci all’opposto punto di vista. Anche la donna ricerca determinate caratteristiche nell’uomo.

Gli stereotipi più comuni (prevalentemente maschili) dipingono la donna come un eterna indecisa, amante degli opposti e delle complicazioni.

In realtà così non è. Anche per la donna si possono individuare generali caratteristiche psicologiche che ama trovare in un uomo. Quali sono?

Continua a leggere e scoprirai:

  • Caratteristiche psicologiche che la donna cerca nell’uomo

CARATTERISTICHE PSICOLOGICHE CHE LA DONNA CERCA NELL’UOMO

Molti dei classici stereotipi sulla donna sono veri. Spesso è molto più disposta a sperimentare e esperire emozioni rispetto all’uomo e a vivere i sentimenti più consapevolmente e intensamente. Risulta molto più incline alle manifestazioni di affetto, mostra più attenzione ai particolari ed è esigente nei confronti del compagno.

Il compagno che cerca è, in linea di massima, un concentrato di caratteristiche più numerose e complesse rispetto alle caratteristiche che sono importanti per un uomo. Inoltre, rispetto a quest’ultimo, le caratteristiche caratteriali assumono un importanza maggiore rispetto all’aspetto fisico.

Rispetto all’uomo è più portata a ricercare manifestazioni affettive, calore e protezione piuttosto che aspetti come la cura di sé, la cura del prossimo e le caratteristiche di accudimento.

La donna è per natura “mamma” anche in assenza di figli. A una fase adolescenziale di ricerca della novità e curiosità segue una fase in cui diventa “donna” ancora prima di quanto un maschio diventi “uomo”.

Ecco perché spesso e volentieri le donne cercano relazioni con individui più grandi in età cronologica. Ma andiamo per gradi.

Quali sono, in linea generale, le caratteristiche psicologiche che una donna cerca nell’uomo?

  1. CAPACITA’ AFFETTIVE: Una delle necessità più pregnanti per la donna è ricevere affetto (oltre che donarlo). Un uomo freddo, distaccato, poco emotivo non piace molto alla “donna tipo”. La donna a bisogno di calore, di affetto e di sentimenti positivi. L’uomo deve possedere (nel giusto limite) un affettività sviluppata e sicura. L’insicurezza spaventa e fa cambiare direzione verso luoghi più “tranquilli”.
  2. PROTEZIONE: Fortemente legato alle caratteristiche affettive un’altra qualità è la capacità di protezione. La donna vuole essere protetta dal proprio uomo. Ciò non significa soffocarla o starle addosso (che avrebbe l’effetto opposto). La donna ha bisogno della sua libertà (come anche l’uomo) ma ha anche bisogno di sentirsi al sicuro. L’uomo con caratteristiche protettive, nei limiti, è ben visto agli occhi delle donne. La sua capacità di saper proteggere la propria compagna e i propri figli senza remore fa sentire al sicuro la donna. Il senso di sicurezza e protezione è importante sopratutto all’interno delle mura domestiche. Una donna che sa di poter contare sempre sul proprio uomo, sulla sua protezione e sul suo affetto è una donna felice.
  1. EQUILIBRIO TRA ASPETTO EMOTIVO E OBIETTIVI PERSONALI: E’ importante che l’uomo abbia degli obiettivi familiari, personali e lavorativi a lungo e breve termine. Ma è anche importante che questi obiettivi non risultino “addossati” alla propria compagna. Sicuramente la donna vuole accanto un uomo realizzato che abbia chiari progetti. Ma ciò non deve gravare su di lei con l’assenza e la distanza emotiva. Rispetto all’uomo la donna ha maggiormente bisogno di essere coinvolta ed è maggiormente disposta ad aiutare. Ma è anche importante l’aspetto emotivo che non deve mai essere ridotto a brevi momenti quotidiani. Ciò che la donna ricerca è complicità e coinvolgimento senza annullare l’aspetto affettivo e amoroso. Un equilibrio perfetto tra carriera e vita privata.
  1. CHIARI OBIETTIVI E PROGETTIVITA’ PER IL FUTURO: A nessuno piace l’incertezza. Strettamente legata alla precedente qualità, la donna ricerca un uomo che abbia obiettivi chiari e concreti per il futuro “di coppia”. L’eterno indeciso non è molto apprezzato. L’incertezza causa stress e insoddisfazione. La donna ha bisogno di un compagno che sappia progettare la vita insieme. L’uomo vive spesso alla giornata senza badare ad obiettivi eccessivamente lontani. Ella, invece, ha maggiore fantasia e aspettative sul futuro, ha bisogno di essere appoggiata e rassicurata. Ragion per cui, una delle caratteristiche più importanti, è la capacità di saper fantasticare e progettare insieme.
  1. CAPACITA’ PATERNE: Molto spesso le donne ricercano una figura “paterna” nel proprio compagno. Se è vero che loro sono più propense all’accudimento e non ricercano qualità e capacità di cura è anche vero che hanno bisogno di una figura paterna che sappia consigliarle e proteggerle. Inoltre, le donne (maggiormente in età avanzata) apprezzano molto gli uomini con capacità di accudimento verso i bambini. Questo perché loro iniziano a pensare precocemente a una vita “da genitore” e vogliono accanto un uomo che sappia gestire e interagire le situazioni con i bambini. Un uomo che, in futuro, sappia creare ed essere soddisfatto della propria famiglia.
  1. MATURITA’ INTELLETTIVA: Le donne, rispetto agli uomini, sono maggiormente attratte dalle caratteristiche mentali rispetto a quelle fisiche. Di norma prediligono uomini con caratteristiche mature, con un livello culturale alto e con spiccate qualità filosofico/umanistiche. Le caratteristiche maggiormente indesiderate sono il cinismo e l’eccessiva razionalità. Anche un atteggiamento centrato troppo su di sé risulta indesiderato. Alla donna piace molto conversare su argomenti di ogni genere. In particolare gli argomenti scientifici la attraggono parecchio. Ai loro occhi un uomo colto e erudito ha molto più charme. Naturalmente questo non deve scadere nella presunzione. L’uomo non deve per nessun motivo utilizzare le sue qualità e competenze per far sentire la donna in qualche modo più stupida o inferiore a lui.
  1. FORZA E CORAGGIO: Se l’uomo deve mostrare di saper proteggere la propria donna deve anche mostrarsi forte e coraggioso di fronte le avversità. La donna ha spesso un gran bisogno di essere consolata e rassicurata. Quando si presentano eventi negativi un uomo che dimostra coraggio e forza mentale è più apprezzato di un uomo che si demoralizza o scappa. La donna necessita della certezza che, qualunque ostacolo si presenti, l’uomo sia in grado di affrontarlo insieme a lei. Tuttavia con questo non si vuole dire che l’uomo non debba avere il diritto di “crollare” quando si sente sopraffatto. Assume un enorme importanza chiedere sostegno e conforto alla propria compagna. Comportamenti assolutamente condannati sono la fuga o le scorciatoie.
  1. UMORISMO: Come per l’uomo anche per la donna ha un importanza rilevante il divertimento. Lo stereotipo che più si sente equivale a “falla ridere sempre e sarà tua”. Non si discosta molto dalla realtà. La donna ha bisogno di compagnie piacevoli, di divertirsi e ridere insieme. Ciò però non si deve trasformare in una eterno “gioco”. L’umorismo e la simpatia spesso sono caratteristiche più importanti dell’aspetto fisico. Ridere insieme delle proprie disavventure e della propria quotidianità è una forma di condivisione molto potente. Tuttavia bisogna anche comprendere i momenti adatti per utilizzare queste qualità, o si rischia di sembrare superficiali e immaturi.
  1. AUTOCONSAPEVOLEZZA: Se nello scorso articolo abbiamo parlato di come, per l’uomo, è importante avere al proprio fianco una donna empatica che rispetti i silenzi e non ponga troppe domande sullo stato d’animo per la donna la situazione è ben diversa. La donna ricerca un uomo che sia consapevole delle emozioni e delle sensazioni che prova. Anche se non necessariamente devono essere verbalizzate è importante per lei capire cosa sta accadendo. Avendo un indole più sensibile la donna si preoccupa facilmente ed è portata a pensare in negativo ogni situazione ambigua. E’ possibile che si convinca che il comportamento dell’uomo dipenda da fattori di insoddisfazione causati da lei stessa. Ecco perché risulta importante che l’uomo sia in grado di comprendere e gestire i propri stati d’animo e condividerli con lei.
  1. CAPACITA’ COMUNICATIVE E DI ASCOLTO: Altro stereotipo è che alla maggior parte delle donne piace chiacchierare con il proprio partner. Nonostante ci siano molte persone, per natura, più riservate e silenziose la maggior parte delle donne cerca un uomo con spiccate capacità comunicative e di ascolto. L’uomo deve saper comunicare con la propria donna riguardo problemi, ostacoli o emozioni negative. E’ importante che sia presente il dialogo e che, questi, sappia gestirlo al meglio senza evitarlo o fuggire.
  1. ATTENZIONE AI DETTAGLI: La maggior parte delle donne è attentissima ai dettagli. Ecco perché è preferito un uomo molto attento e vigile ai micro cambiamenti e ai piccoli dettagli rispetto a un uomo distratto e superficiale. E’ importante notare i piccoli gesti e i comportamenti messi in atto dalla donna nei confronti del proprio uomo. Questo perché la donna ha un forte bisogno di essere gratificata, apprezzata e ricambiata quando fa qualcosa. Anche per le piccole attività quotidiane la donna è spesso molto precisa. La distrazione e la superficialità in nessun modo piacciono alla donna. Essa ricerca tendenzialmente un uomo che sia in grado di collaborare e ascoltare, sapendo cogliere le richieste.
  1. FIDUCIA: Sia per la donna che per l’uomo la fiducia è alla base di ogni rapporto. Una persona che non sia in grado di suscitare fiducia e sicurezza non ha esattamente le caratteristiche ideali per una relazione. Le caratteristiche psicologiche chiave sono l’onestà e la capacità di infondere sicurezza. Per la donna è importantissima la sincerità in ogni sua forma. Anche la minima bugia può essere motivo di rottura.

     

Come già accennato c’è una notevole variabilità su ciò che una persona ricerchi in un altra persona. Variabili di personalità, di esperienza e culturali entrano in gioco e rendono diversa ogni persona e i suoi gusti.

Le caratteristiche elencate non sono naturalmente universali e non tutti ricerchiamo la stessa cosa. La perfezione è soggettiva e determinate da più fattori. Ognuno trova la perfezione che cerca.

 

14 febbraio 2019 Articoli
About Chiara D'agata

– Laurea in scienze e tecniche psicologiche – Collaboratrice sede di Catania

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares