Blog

COSA PIACE ALL’UOMO DELLA DONNA

Caratteristiche psicologiche che l’uomo ricerca nella donna

Al mondo esistono tante persone. Ognuno ha un bagaglio di esperienze, gusti e modi di vivere differenti. Ogni persona ha un carattere proprio. Chi è più altruista, chi più egoista chi più empatico.

Tuttavia esistono delle caratteristiche che, nella maggior parte dei casi, un uomo ricerca in una donna. Queste caratteristiche non riguardano l’aspetto fisico o i tratti somatici.

Stiamo parlando di determinate caratteristiche psicologiche. Ognuno, a proprio modo cerca persone simili. Ognuno cerca la perfezione. Ma cosa cerca un uomo in una donna precisamente? Che caratteristiche può avere la donna che gli uomini sognano?

Continua a leggere e scoprirai:

  • Caratteristiche psicologiche che l’uomo ricerca nella donna

  • La donna perfetta

CARATTERISTICHE PSICOLOGICHE CHE L’UOMO RICERCA NELLA DONNA

Partiamo dal presupposto che ognuno ha il proprio carattere e il proprio modo di essere. Se fossimo tutti uguali e omologati il mondo non sarebbe così vario e ognuno andrebbe bene per chiunque.

Levando le caratteristiche fisiche (che hanno un importanza pregnante nella scelta della compagna) l’uomo ricerca spesso delle caratteristiche psicologiche che cerchiamo un po’ tutti in una persona.

Queste caratteristiche non sono, ovviamente, universali e ci sono eccezioni in cui a un uomo non piacciono affatto. In linea generale, però, la maggior parte ricerca una donna sicura, con obiettivi chiari e serena.

Quali sono quindi queste caratteristiche?

  1. EMPATIA: In primis, per stare bene con una donna, l’uomo ricerca la caratteristica empatica. Si sa che per una donna essere empatica è molto più semplice che per l’uomo. L’uomo preferisce avere al suo fianco una donna comprensiva che capisca i suoi stati d’animo senza che egli debba verbalizzarli. Una donna in grado di rispettare e “curare” i suoi “momenti no”. Spesso, gli uomini, quando sono emotivamente fragili tengono tutto dentro. Ragion per cui, una donna che sappia riconoscere il malessere e confortare l’uomo quando non sta bene senza chiedere troppe spiegazioni è essenziale per loro.
  2. CURA DI SE’: Caratteristica importantissima. E’ molto raro che un uomo voglia privare la sua donna della cura di sé (nonostante la gelosia che può insorgere). L’uomo ha bisogno di una donna che si piaccia, con un autostima forte, che si curi e si ami prima ancora di amare lui. Al giorno d’oggi anche gli uomini tengono molto alla propria cura. Ecco perché avere al proprio fianco una donna trascurata che non valorizzi il suo essere non gli piace. E’ naturale che per il proprio uomo la donna sia sempre bella, anche trascurata. Tuttavia l’uomo risulta più attratto da donne che si amano e si piacciono, donne che non hanno insicurezze riguardo sé stesse.
  1. AUTODETERMINAZIONE: Forse, in altre epoche, l’uomo cercava una donna la cui unica aspirazione fosse restare a casa a servirlo. Oggi non è più così. L’uomo, specialmente se ha un livello socio-culturale alto, vuole accanto una donna determinata. Non è necessario essere avvocato o medico. L’autodeterminazione è quella caratteristica che un po’ tutti dovremmo avere. Essa ci consente di realizzarci ed essere soddisfatti a prescindere dal tipo di lavoro che svolgiamo. L’uomo (anche per il narcisismo che spesso lo caratterizza) vuole al suo fianco una donna realizzata e soddisfatta, che non si pianga addosso e non si penta mai di ciò che ha scelto di fare nella vita.
  1. CARRIERA E OBIETTIVI CHIARI: Fortemente legato alla determinazione, l’uomo cerca spesso una donna con obiettivi chiari per il presente ma, soprattutto per il futuro. L’uomo ha bisogno di percepire stabilità e sicurezza nella propria donna. Una donna che abbia chiari obiettivi e faccia di tutto per raggiungerli rende emotivamente più forte e determinato anche l’uomo.
  1. CURA DEL PROSSIMO: Non è uno stereotipo dire che l’uomo ricerchi nella propria donna anche caratteristiche materne e di cura. Con ciò non si vuole dire che egli voglia essere servito e riverito (anche perché questo, a lungo andare, stanca l’uomo e lo porta a cercare altrove). Bisogna essere un po’ “mamma del proprio uomo” senza eccedere o esagerare. L’uomo, rispetto alla donna, ha un legame più forte e significativo con la propria madre (anche in assenza di questo legame sente fortemente bisogno di figure materne). Motivo per cui quando “abbandona il nido” cerca potenzialmente qualcuno molto simile alla madre (a volte anche pretendendo troppo). Avere caratteristiche materne e sapersi prendere cura del prossimo è una delle caratteristiche più ricercate. Pensate che l’uomo, dopo una certa età, cerca una donna che sappia prendersi cura di lui ma sopratutto dei figli che verranno. Ecco perché risulta essenziale la caratteristica materna e affettuosa.
  1. DOLCEZZA : Non è vero che l’uomo “odia la dolcezza”. Al contrario tutto ciò che è dolce e tenero piace agli uomini. Tuttavia, come per la maggior parte delle cose, non bisogna eccedere. L’uomo di tanto in tanto ha bisogno anche di “scosse”. Ha bisogno di una donna che sappia distinguere quando è il momento affettuoso e quando è il momento di arrabbiarsi. Come molti di voi concorderanno, alla maggior parte degli uomini piace provocare e fare arrabbiare la propria compagna. Questo perché ciò che ricerca l’uomo “tipo” è un mix esplosivo di dolcezza e forza.
  1. FORZA: Agli uomini piacciono le donne forti (psicologicamente, ma anche fisicamente). Una donna accondiscente che dica sempre si e che esegua ogni ordine alla fine stanca l’uomo. E’ necessario uscire le unghie quando le situazioni non vi piacciono. E’ giusto (e all’uomo è anche gradito) arrabbiarsi quando qualcosa non và, senza scadere nella rabbia incontrollabile.
  1. UN PIZZICO DI COMPETIZIONE: L’uomo è per sua natura competitivo con tutti. Anche quando questa caratteristica non si manifesta è presente. La compagna perfetta, ai suoi occhi, deve sapergli tenere testa senza calpestarlo o umiliarlo costantemente. La competitività piace molto ed è una delle caratteristiche maggiormente ricercate. L’uomo ha bisogno al suo fianco di una persona che accolga le sfide con entusiasmo e un pizzico di competizione.
  1. RESILIENZA: Ho già descritto cosa è la resilienza ed è una caratteristica psicologica che in pochi posseggono. All’uomo piace molto avere al proprio fianco una persona che sappia rialzarsi da sola quando il mondo le viene addosso. Una persona che sappia aggrapparsi a sé stessa piuttosto che all’esterno. E’ importante che il proprio partner sia presente nei momenti di bisogno, tuttavia vedere una donna lottare con le proprie forze e rialzarsi è fonte di orgoglio per l’uomo.
  1. PROBLEM SOLVING: E’ vero che la maggior parte delle volte, quando una donna ha un problema (sopratutto pratico) chiama l’uomo. Tuttavia agli uomini piacciono le donne che sanno pianificare e impegnarsi attivamente per trovare una soluzione da sole. Gli uomini hanno bisogno spesso di soluzioni (sopratutto emotive). Una persona che crea soltanto problemi e chiede aiuto senza avere la minima idea di come risolvere un problema non è gradita agli uomini. Sapersela cavare anche in loro assenza (ma saper anche dipendere ogni tanto da loro) rende la donna autonoma ai loro occhi. E l’autonomia è necessaria per far star bene sia il compagno che la compagna.
  1. CURIOSITA’: La curiosità non è da tutti ricercata. Sostanzialmente una piccola parte degli uomini cerca una donna curiosa che sia in grado di ascoltarli e lodarli quando cercano di insegnarle qualcosa. All’uomo piace molto insegnare (soprattutto se ha un livello culturale alto) e gli piace anche che gli si vengano poste domande sulle sue attività lavorative e sui suoi interessi. L’uomo senza dubbio vuole accanto una persona con cui confrontarsi e parlare di ogni cosa, con una curiosità spiccata e una voglia di conoscere e imparare attività nuove insieme a lui.
  1. GIOCOSITA’: La maggior parte degli uomini restano sempre un po’ bambini. Con questo non si vuole dire che restino immaturi, anzi. All’uomo piace giocare e scherzare con la propria compagna. Umorismo e simpatia sono caratteristiche che vengono SEMPRE ricercate. La donna deve essere in grado di giocare con il proprio uomo. La serietà è una caratteristica che l’uomo rilega a pochissimi contesti (formali e lavorativi). Nell’intimità, oltre che la passione, l’uomo cerca una complice che sappia giocare e ridere con lui.

E’ ovvio che non tutti cercano tutte le caratteristiche elencate. Ognuno ha il proprio modo di essere e di cercare persone simili con cui condividere la propria vita.

La donna perfetta non è, a discapito di quanti molti pensano, una persona accondiscente senza obiettivi che pensi a servire e riverire marito e figli.

La perfezione è un costrutto soggettivo. Senza dubbio, la donna perfetta deve essere sé stessa. Realizzare il proprio essere e determinare la propria vita.

Essere sé stessi è già un metodo che coincide con la perfezione. Bisogna essere perfetti ai propri occhi, solo in questa maniera un uomo o una donna vedranno la perfezione in voi.

7 febbraio 2019 Articoli
About Chiara D'agata

– Laurea in scienze e tecniche psicologiche – Collaboratrice sede di Catania

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares