Blog

IMPORTANZA DELLO SPORT NEI BAMBINI

Lo sport e lo sviluppo fisico e mentale nei bambini 

Non tutti sanno quanto sia importante lo sport per i nostri bambini. E’ talmente importante,in alcuni stati, da essere considera un diritto.

Gli innumerevoli benefici che lo sport comporta durante l’infanzia non sono, in maniera semplicistica, esclusivamente “fisici”. Psicologicamente, praticare sport, accompagna il bambino nella sua crescita e gli permette di sviluppare svariate capacità mentali e di problem solving.

Se stai cercando un articolo che spiega i benefici dello sport per il tuo bambino e che ti propone alcune valide proposte sei nel posto giusto!

  • IMPORTANZA DELLO SPORT, NON SOLO SVILUPPO FISICO

  • CRESCITA, MATURAZIONE E SPORT

  • SCELTA DELLO SPORT: QUALE E’ MIGLIORE?

  • IL CALISTHENICS FOR KIDS

  • LA BOXE APPLICATA AI BAMBINI

IMPORTANZA DELLO SPORT: NON SOLO SVILUPPO FISICO

Il bambino non ha bisogno di sviluppare muscolatura o di sentirsi fisicamente perfetto. Lo sport per il bambino assume un significato totalmente diverso rispetto agli adulti.

E’ un mezzo di comunicazione in primis: il bambino grazie allo sport socializza, crea gruppi sociali di pari e si confronta. Comunica le sue emozioni e i suoi sentimenti.

E’ anche un ottimo metodo per canalizzare le emozioni: il bambino sfoga frustrazione e rabbia praticando sport. Impara a gestire al meglio le emozioni e a tollerare le frustrazioni esterne.

Lo sport insegna al bambino la tenacia e la determinazione nel portare a termine i propri obiettivi. Il bambino impara ad avere a che fare con piccole sfide e superarle. Impara a gestire e misurare competitività e cooperatività.

E’ un ottimo modo per ridurre l’isolamento sociale, il bullismo e lo stress.

Qualunque genere di sport forma sia fisicamente che psicologicamente il bambino trasmettendo valori come solidarietà, autodisciplina, autostima, fiducia in sé e rispetto dell’autorità (il bambino impara a rispettare il proprio maestro e ad apprendere da lui).

Praticare sport nell’infanzia fa in modo che il bambino cresca sano, forte e pone delle ottime basi per trasformarlo in adulto responsabile e riflessivo.

CRESCITA, MATURAZIONE E SPORT

Come già accennato lo sport getta le basi per ciò che sarà un adulto responsabile ed equilibrato. Ma in termini di “fisico e costituzione” getta le basi instaurando molteplici fattori protettivi per la salute fisica.

Nel periodo della crescita, i muscoli e lo scheletro necessitano di movimento per formarsi al meglio. E’ facile che un bambino diventi troppo sedentario e non faccia la giusta attività fisica.

Alla sedentarietà possono associarsi anche cattive abitudini alimentari. L’esito più negativo, in alcuni casi, potrebbe essere il sovrappeso e l’obesità. Elementi che mettono seriamente a rischio la salute del “futuro adolescente/adulto”.

Praticare sport sin da piccoli consente all’apparato musco-scheletrico di svilupparsi e fortificarsi (prevenendo malattie quali l’osteoporosi e proteggendo il soggetto da infortuni).

I benefici per l’organismo sono duraturi e sopratutto numerosi. Lo sport regolarizza il metabolismo sin dall’infanzia: difficilmente il bambino andrà in contro, con la maturazione, a problemi di peso.

Regolarizza anche la circolazione e la pressione del sangue, permettendo al cuore di crescere forte prevenendo problemi cardiaci in età adulta.

I movimenti del corpo si affinano. La coordinazione motoria si sviluppa e fa si che i muscoli, in età avanzata, risultino meno affaticati grazie al mantenimento di posture corrette.

Ultimo, ma non meno importante beneficio è lo sviluppo di forza, agilità ed equilibrio. Il bambino impara a sfruttare sin da subito le sue energie fisiche (piuttosto che accumularle e farle esplodere in contesti non appropriati). Sfogare le energie (che nei bambini sono moltiplicate) nello sport evita e previene comportamenti dirompenti e aggressivo con i pari e in famiglia.

SCELTA DELLO SPORT: QUALE E’ IL MIGLIORE ?

Partendo dal presupposto che non esiste uno sport migliore di un altro. Esistono inclinazioni personali e motivazioni. Gli adulti scelgono uno sport in base ai propri gusti e ai propri obiettivi.

Per i bambini potrebbe non essere così semplice. E’ più difficoltoso per loro esprimere una preferenza.

Alcuni sport pongono l’enfasi sulla socialità e sul gioco di squadra, altri sulla competitività, altri ancora sulla lealtà.

In un periodo della vita che è la perfetta espressione della maturazione psicofisica è utile fare più di uno sport o di un attività ricreativa.

Di seguito propongo due tra le tante alternative possibili che il Centro Clinico Eden propone con l’aiuto di una professionista esperta nel settore.

CALISTHENICS FOR KIDS

Il calisthenics è una disciplina adatta a tutti i generi e tutte le età.

In particolare, applicato ai bambini dai 4 ai 12 anni, consente di allenare globalmente tutti i muscoli del corpo sviluppando capacità motorie, di equilibrio e coordinazione.

Grazie ai molteplici esercizi a corpo libero il bambino impara a “sfogare” frustrazione e nervosismo divertendosi! Gli esercizi sono presentati sotto forma di “sfida” cui il bambino deve far fronte. Tra le varie “skills” possiamo citare esercizi di candela, verticale, percorsi ginnici e stretching che conferiscono alla disciplina un carattere ludico e divertente.

BOXE APPLICATA AI BAMBINI

La boxe è una disciplina stimolante e molto attraente agli occhi dei bambini. A dispetto di quanti molti pensano, non trasmette sentimenti di rabbia e violenza. Non incita al bullismo.

Oltre ad essere un perfetto metodo per sfogare energia, frustrazione e sentimenti negativi trasmette valori come cooperatività, lealtà e autostima.

Permette di superare insicurezze e paure oltre che sviluppare una capacità difensiva non violenta agli stressor esterni.

Ai bambini si insegnano i fondamenti della lotta a corpo libero: pugni, calci e tecniche di difesa. Inoltre, al ritmo di musica, si insegna al bambino a tirare pugni al sacco.

Questo migliora anche le capacitàdi coordinazione motoria e orientamento spazio temporale. Aiuta, inoltre, a canalizzare tutte le frustrazioni e la rabbia del bambino verso attività funzionali.

PROPOSTE DEL CENTRO CLINICO EDEN

Il Centro Clinico Eden da quest’anno propone attività fisiche per bambini e ragazzi. In particolare, per i bambini, sono aperti i corsi di “Calisthenics for kids” e “boxe per bambini”.

Le discipline sono svolte con figure professionali qualificate nel settore in grado di accompagnare il bambino nella crescita e nello sport.

Per informazioni: info@centroclinicoeden.it

12 dicembre 2018 Articoli
About Chiara D'agata

– Laurea in scienze e tecniche psicologiche – Collaboratrice sede di Catania

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares